Home » Caschi ├Čntegrali » SCHUBERTH

SCHUBERTH

SR1

SR1 - MILANO MOTO.it

Calotta esterna

La calotta esterna dell' SR1 PRO è disponibile in tre misure e unisce un'ottima forma aerodinamica adatta alla corsa ad una protezione eccellente.

  • Materiale della calotta: fibra S.T.R.O.N.G. e carbonio
  • Una speciale matrice in materiale duroplastico con rinforzo in fibra di vetro con un ulteriore strato in carbonio per garantire un peso estremamente ridotto

La mescola fibra di vetro-carbonio è compressa in un vuoto a una pressione di 4,5 bar per realizzare una calotta che sia straordinariamente resistente

 

Calotta interna

  • Realizzata con schiuma in EPS ottimizzata
  • Utilizzata esclusivamente da SCHUBERTH
  • La complessa schiuma multizona consente un ottimale assorbimento degli urti

 

Sistema di calotta interna

Oltre all'eccellente comfort, il sistema di imbottitura dell'SR1 si distingue per il complesso sistema di ventilazione ed estrazione.

  • La sospensione COOLMAX® a doppio rivestimento, delicata sulla pelle e dalle proprietà riscaldanti, rimuove l'umidità
  • Regolabile, per una più efficace ventilazione
  • Totalmente rimovibile e lavabile
  • Design ergonomico per una massima vestibilità
  • Materiale antiallergenico / antibatterico

 

Imbottitura reflex

  • Maggiore visibilità = Maggiore sicurezza
  • Imbottitura reflex incorporata nell'imbottitura del collo
  • Miglioramento della sicurezza passiva
  • Facile riconoscimento da parte degli altri utenti della strada, nello specifico in condizioni di oscurità

 

Sistema di chiusura

  • Sistema di chiusura a doppia D testato in gara
  • Permette la regolazione facile e rapida della cinghia del sottogola

Visiera Pinlock®

Assenza di condensazione garantita grazie alla tecnologia a doppio strato

 

A.R.O.S.

L'Anti-Roll-Off System (A.R.O.S.) appositamente sviluppato dalla SCHUBERTH è fornito come caratteristica di sicurezza in ogni casco da moto SCHUBERTH. Quando il sottogola è chiuso e regolato correttamente, questo sistema garantisce:

  • il casco non può ruotare su se stesso e sfilarsi da dietro
  • il rischio di contatto fra la sezione sottogola del casco e il mento o collo del pilota è minimizzato grazie a un ridotto angolo di inclinazione
  • le conseguenze di un contatto fra il casco e il busto a seguito di un incidente sono ridotte

Il casco presenta anche delle aree reflex che migliorano la visibilità in condizioni di oscurità e contribuiscono quindi alla tua sicurezza.

 

Aerodinamica ad alte prestazioni

L'SR1 è un casco sportivo che è stato sviluppato per prestazioni eccellenti sui circuiti di gara. Grazie alla sua aerodinamica avanzata, il casco è sempre stabile in condizioni di vento e, anche ad alte velocità, non genera alcuna spinta.

  • Forma aerodinamica
  • Spinta = 0!
  • Stabilità direzionale
  • Nessuna tendenza oscillatoria
  • Nessuno scuotimento laterale
  • Il bordo frangivento D-Force consente di regolare il casco SR1 in base alla postura di guida in modo tale da garantirne, in qualsiasi momento, il comportamento ideale rispetto al flusso d'aria. Sono disponibili 2 posizioni con diversi angoli di regolazioni.

Aeroacustica dell'SR1

Tutti i caschi SCHUBERTH per motocicli e da corsa sono sviluppati e ottimizzati in condizioni scientifiche nella galleria del vento della SCHUBERTH. La riduzione del rumore favorisce la concentrazione e l 'attenzione del guidatore.

  • Casco silenzioso grazie alla tecnologia antirumore
  • L'installazione di un deflettore vento consente un miglioramento dell'aeroacustica e conseguentemente del livello del rumore.
  • Solo 88 dB(A) a 100 km/h (con macchina chiusa)

Ventilazione livello Formula 1.

Il Sistema di Ventilazione Dinamico Proattivo appositamente sviluppato per l'SR1 può essere regolato in base alle necessità utilizzando i comandi posti sulle sezioni mento e testa. La ventilazione può essere variata anche a seconda della postura di guida e della velocità. Una postura di guida sportiva consente la massima erogazione di aria fresca.

  • Scarico sulla visiera per ridurre la tendenza all'opacità
  • 2 ingressi ventilazione testa (regolabili)
  • Scarico dell'aria sul mento a due vie per una distribuzione mirata dell'aria in ingresso nel casco